Spiegazione dell'indice di qualità dell'aria

L'indice di qualità dell'aria è una scala creata dall'EPA per misurare la qualità dell'aria. HALO Smart Senor ha più sensori per determinare la qualità dell'aria e fornire una valutazione AQI accurata per la qualità dell'aria interna.

  • Particolato (1 μm, 2.5 μm, 10 μm)

Il Covid-19 e altri virus possono vivere nel particolato nell'aria e sono la causa della trasmissione per goccioline e per via aerea. Quando questi particolati vengono inalati, si depositano nel sistema respiratorio e rilasciano il loro carico di virus. HALO può misurare il particolato di 10 micron o meno (PM10), 2.5 micron o meno (PM2.5) e 1 micron o meno (PM1).

  • Monossido di carbonio (CO)

Il CO è un gas incolore e inodore che può essere dannoso se inalato in grandi quantità. Il CO viene rilasciato quando qualcosa viene bruciato. Le maggiori fonti di CO nell'aria esterna sono automobili, camion e altri veicoli o macchinari che bruciano combustibili fossili. Una varietà di oggetti nella tua casa come cherosene non ventilato e stufe a gas, camini e fornaci che perdono e stufe a gas rilasciano anche CO e possono influire sulla qualità dell'aria all'interno.

  • Biossido di azoto (NO₂)

Le principali fonti di NO₂ sono principalmente le emissioni dei gas di scarico dei veicoli e il riscaldamento domestico. L'esposizione a lungo termine a NO₂ può causare un ampio spettro di gravi problemi di salute come ipertensione, diabete, malattie cardiache e cardiovascolari e persino la morte.

Altri fattori da considerare che sono misurati dall'HALO ma non inclusi nell'AQI:

  • Anidride carbonica (CO₂)

La misurazione della concentrazione di CO₂ (anidride carbonica) fornisce una misura di quale percentuale dell'aria che inspiriamo è costituita da aria che è già stata espirata da altre persone, questa è chiamata Frazione Respirata. Un'elevata frazione respirata equivale a una maggiore probabilità di diffusione dell'infezione.

  • Composti Organici Volatili (VOC)

Composti organici volatili o COV, si riferiscono a composti chimici organici che possono influire negativamente sulla salute umana. Sono emessi come vapori da determinati solidi o liquidi e includono una varietà di sostanze chimiche. I COV si trovano spesso nei prodotti per la pulizia, negli adesivi, nelle vernici e nei deodoranti per ambienti.

  • Umidità (RH)

L'umidità relativa gioca un ruolo importante nella sopravvivenza dei virus nell'aria e per quanto tempo rimangono nell'aria.

Riferimento: https://www.epa.gov/criteria-air-pollutants